I cookie ci aiutano ad erogare servizi web di qualità. Navigando il sito, accetti l'uso dei cookies.

rivestimenti murali in resina epossidica spatolata, dipinti in colori acrilici, spolvero di glitter e finitura protettiva in resina poliuretanica.

Il colore è la prima variabile da considerare nel rivestimento murale, unito allo stile e alla texture. I rivestimenti murali possono conferire nuove veste agli interni, sfruttando al meglio le possibilità espressive per caratterizzare lo spazio che si sta arredando e giocando con i pigmenti e le diverse granulometrie, per conferire effetti più o meno classici o materici.

Parliamo in particolare di rivestimenti in resina spatolati.

La resina, arricchita di pigmenti speciali, a seconda degli attrezzi utilizzati e dal tocco personale del decoratore, rende le finiture sempre diverse nelle tinte e nell'estetica. L'effetto della resina spatolata nei rivestimenti murali è molto particolare: pareti, soffitti (ma anche i pavimenti) diventano superfici artistiche. L'ottima resistenza della resina e la qualità dei pigmenti assicurano la durata nel tempo e mantengono vivo il colore. Da effetti materici, a decori perlescenti o brillanti, la resina è un materiale prezioso e versatile e resta solo alla fantasia e alla professionalità del decoratore trarre da questo prodotto il meglio, ricavando quel tocco in più che trasforma un rivestimento murale in una creazione unica, con un risultato estetico sempre originale.

Foto: rivestimenti murali in resina epossidica spatolata, dipinti in colori acrilici, spolvero di glitter e finitura protettiva in resina poliuretanica.


User Rating: 5 / 5

Thank You for rating this article.